Style Selector

Reset Style
Choose Your Layout Style
Image Processing
Menu Position
Top Widgetized Area
Color Skin
  • Blue
  • Pink
  • Green
  • Violet
  • Violet
  • Violet
  • Violet
  • Violet
  • Violet
  • Violet
Background Image
  • Image 1
  • Image 2
  • Image 3
  • Image 4
Background Pattern
  • Pattern 1
  • Pattern 2
  • Pattern 3
  • Pattern 4
  • Pattern 5
  • Pattern 6
  • Pattern 7
  • Pattern 8
Background Color
  • Color 1
  • Color 2
  • Color 3
  • Color 4
  • Color 5
  • Color 6
  • Color 7
  • Color 8

La storia

You are here:

Sitem Spa è stata costituita nel 1974 in loc. Cannaiola di Trevi dove tuttora permane la sede legale e amministrativa.

Dopo un inizio difficile, visto il contesto economico in cui si trovava ad operare, assunse la direzione dell’azienda la Sig.ra Maria Landa Scarca che avviò la società e la portò ad avere una posizione rilevante a livello nazionale.

Successivamente con l’avvicendamento ai vertici aziendali del figlio della Sig.ra Scarca, Ing. Giovanni Bartoloni, la Sitem ha acquisito un ruolo di primaria importanza nel mercato europeo.

Nel 2002 ha acquistato due aziende site in Limbiate di Milano, Nuova LMT tranceria e Zaninelli attrezzeria che costruisce stampi di tranciatura, successivamente alla fine dell’anno 2004 ha acquistato una piccola azienda di trasformatori, TEI s.r.l., incorporata in seguito nella Sitem (2011),  trasferendo la sua attività produttiva in Limbiate.

Nell’anno 2004, per poter affrontare il mercato dell’Est Europa, la Sitem ha creato una nuova azienda in Slovacchia e precisamente a Spisska Nova Ves. Tale investimento si è rivelato strategico per il gruppo ed ha consentito di poter acquisire o continuare a servire clienti, nella fattispecie società multinazionali che si erano trasferite nei Paesi dell’est Europa; nomi come Bosch-Siemens, Whirpool, Aweco, Askoll, ACC (Nidec group), Rosemberg e nel 2012 la società BEST leader mondiale nella costruzione di cappe aspiranti.

Nell’anno 2006 si è proceduto, come pianificato, all’acquisto dell’azienda francese Decoup Sas, per poter completare e potenziare la capacità produttiva della società TEI; la TEI diventa così produttrice di lamierini per trasformatori per il mercato italiano e contemporaneamente distributrice di lamierini per trasformatori prodotti dalla Decoup.

Allo stesso tempo la Decoup, sorta nel 1946 e dotata di notevole Know-how nel settore specifico, viene potenziata sia nel personale sia negli impianti di produzione. Un notevole sviluppo viene dato grazie all’assunzione di figure di assoluta esperienza nel settore e nel mercato francese.

Nel 2009, nonostante la recessione economica mondiale iniziata nell’Ottobre 2008, la Sitem ha colto una grande opportunità sul mercato italiano: ha affittato il ramo d’azienda, che poi nel 2011 ha acquistato, di un’azienda concorrente di notevoli dimensioni sita in Canegrate (MI); la Framag-group S.p.A.

La decisione è stata determinata da molteplici fattori sinergici quali:

  • ampliamento della gamma prodotti Sitem con l’inserimento della fabbricazione dei getti di alluminio per fusioni di carcasse per motori elettrici, scatole di alluminio per riduttori, valvole per frigoriferi ecc., e stampi di tranciatura serie IEC;
  • inserimento nel mercato dell’energia eolica da cui Sitem era assente;
  • acquisizione di importanti clienti nel mercato tedesco;
  • ampliamento del settore trasformatori, dove Sitem era già presente, con relativa acquisizione della clientela nazionale che consentirà alla Sitem di dividere il mercato dei trasformatori in Europa in due zone: quella del centro-nord Europa che verrà servita dalla Decoup e quella del centro-sud Europa che verrà servita dalla Sitem Canegrate.

Nell’anno 2012 Sitem ha continuato il suo processo di crescita acquisendo l’attività di un fornitore, la Rotall S.r.l., che aveva sede a Brescia, e che svolgeva l’attività di pressofusione rotori per conto di terzi. Quest’ultima acquisizione ha avuto una duplice valenza:

  • continuare la pressofusione per lo stabilimento di Canegrate che altrimenti si sarebbe interrotta;
  • rendere totalmente interna la fase di pressofusione rotori che anche a Trevi e Limbiate era affidata per buona parte a terzisti.

“Sono fiera che l’impegno di una vita abbia permesso di costruire la Sitem spa. È il premio ai sacrifici affrontati con determinata convinzione, è testimonianza di successo che conferma come giusta la visione innovativa del mercato e l’equilibrata politica adottata”.

Maria Landa Scarca (Fondatrice)

Maria Landa Scarca (Fondatrice)